BUONISSIMO
Seguici

Mousse di salmone affumicato

La mousse di salmone affumicato si prepara frullando il salmone affumicato tagliato a pezzetti con il limone, al salmone frullato si aggiungerà poi la panna e la gelatina sciolta in acqua calda, il composto ottenuto verrà versato in stampi a forma di conchiglie e lasciato in frigo a raffreddare per un’ora prima di essere servito in tavola.

Mousse di salmone affumicato VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione 1h di raffreddamento
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Salmone 150 g
  • Panna 2 dl
  • Gelatina in fogli 5 g
  • Limone 1/2
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Mousse di salmone affumicato

    Tagliate a pezzetti il salmone affumicato. Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda.
    Passate il salmone al mixer con il succo di limone e un pizzico di sale e pepe e frullate fino a ottenere una crema omogenea e bene amalgamata. Versatela in una terrina.

  2. Mousse di salmone affumicato

    Sgocciolate la gelatina, strizzatela, ponetela in un piccolo tegame con 1 cucchiaio di acqua e fatela sciogliere a fuoco dolcissimo. Toglietela dal fuoco, unitela a filo alla crema di salmone e amalgamatela, mescolando.

  3. Mousse di salmone affumicato

    Montate la panna in una ciotola a parte e incorporatela delicatamente al composto che avrete appena preparato.
    Versate la mousse in conchiglie spennellate di acqua e mettetele in frigorifero per almeno 1 ora. Al momento di servire, capovolgete le conchiglie su un piatto da portata.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate