BUONISSIMO
Seguici

Chiodini in padella trifolati

I chiodini in padella trifolati sono un classico contorno o antipasto che si sposa benissimo con dei piatti di carne come le scaloppine o l’arista di maiale, oltre che con del buon vino. I funghi chiodini sono tra i più gustosi e saporiti e sono anche dei tipi di funghi piuttosto facili da reperire. Scopri come prepararli.

Come fare i chiodini in padella trifolati

Il procedimento per cucinare dei deliziosi chiodini in padella trifolati è abbastanza semplice. Importante è che, dopo aver pulito i chiodini, bisogna farli bollire in acqua almeno 15 minuti, per eliminare le tossine.

Vota:
CHE VOTO DAI?
3.5 Grazie per aver votato!
Chiodini in padella trifolati
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Castel del Monte DOC Sauvignon
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: 110 kcal
  • TEMPO: 15 min di preparazione10 min di cottura
Info nutrizionali
PER PORZIONE
Energia 110 kcal
Carboidrati 3,8 g
di cui zuccheri 3,8 g
Proteine 3,8 g
Grassi 8,5 g
di cui saturi 1 g
Fibre 4,5 g

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Chiodini

    Pulite i funghi eliminando la parte terrosa e fateli bollire per almeno 15 minuti per eliminare le tossine.

  2. chiodini

    Scaldate l'olio con lo spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato, quindi aggiungete i funghi e il rametto di rosmarino

  3. Chiodini in padella trifolati

    Fate cuocere per 10 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno fino a fare asciugare l'acqua di vegetazione

  4. chiodini-trifolati

    A cottura ultimata, insaporite i funghi con sale e pepe, cospargeteli con il prezzemolo lavato e tritato e decorateli con il rosmarino

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla