BUONISSIMO
Seguici

Frittelle di frutta al vino dolce

Le frittelle di frutta al vino dolce si preparano tagliando la frutta a pezzetti e bagnandola con succo di limone, a parte si unirà la farina con i tuorli d’uova e poi con gli albumi montati a neve. La frutta verrà immersa nella pastella e poi fritta.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Frittelle di frutta al vino dolce
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: -
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Frittelle di frutta al vino dolce

    Grattugiate la scorza dei limoni, poi spremeteli per ricavare il succo. Sbucciate la mela e la pera, privatele del torsolo, tagliatele a pezzetti e bagnatele con un po' di succo di limone per non farle annerire. Sbucciate la banana, tagliatela a rondelle e spruzzate anch'essa di succo di limone. Pelate i kiwi e tagliateli a fettine. Tagliate l'ananas a pezzetti.

  2. Frittelle di frutta al vino dolce

    Sbattete i tuorli in una terrina con il vino, 1,4 dl di acqua fredda e la scorza grattugiata del limone, unite la farina setacciata e mescolate fino a ottenere una pastella omogenea, quindi incorporate gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.

  3. Frittelle di frutta al vino dolce

    Fate scaldare abbondante olio nel wok e friggetevi poca per volta la frutta, prima immersa nella pastella, finché risulterà dorata. Scolate man mano le frittelle ottenute con un mestolo forato e sistematele su carta da cucina. Spolverizzatele infine di zucchero a velo e servitele calde.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963