BUONISSIMO
Seguici

Frittelle di frutta al vino dolce

Le frittelle di frutta al vino dolce si preparano tagliando la frutta a pezzetti e bagnandola con succo di limone, a parte si unirà la farina con i tuorli d’uova e poi con gli albumi montati a neve. La frutta verrà immersa nella pastella e poi fritta.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Frittelle di frutta al vino dolce
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Falanghina del Sannio DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione20 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Frittelle di frutta al vino dolce

    Grattugiate la scorza dei limoni, poi spremeteli per ricavare il succo. Sbucciate la mela e la pera, privatele del torsolo, tagliatele a pezzetti e bagnatele con un po' di succo di limone per non farle annerire. Sbucciate la banana, tagliatela a rondelle e spruzzate anch'essa di succo di limone. Pelate i kiwi e tagliateli a fettine. Tagliate l'ananas a pezzetti.

  2. Frittelle di frutta al vino dolce

    Sbattete i tuorli in una terrina con il vino, 1,4 dl di acqua fredda e la scorza grattugiata del limone, unite la farina setacciata e mescolate fino a ottenere una pastella omogenea, quindi incorporate gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.

  3. Frittelle di frutta al vino dolce

    Fate scaldare abbondante olio nel wok e friggetevi poca per volta la frutta, prima immersa nella pastella, finché risulterà dorata. Scolate man mano le frittelle ottenute con un mestolo forato e sistematele su carta da cucina. Spolverizzatele infine di zucchero a velo e servitele calde.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963