BUONISSIMO
Seguici

Penne integrali con melanzane

Le penne integrali con melanzane  si preparano rapidamente scolando le penne al dente e condendole con la salsa di melanzane unite alle altre verdure e cotte nel brodo bollente. Ecco i passaggi per la ricetta delle penne integrali con melanzane.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Penne integrali con melanzane
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Alcamo DOC Merlot
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione30 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Penne integrali con melanzane

    Sbucciate gli scalogni, separate gli spicchi e tritateli nel tritatutto.
    Versate il trito nel tegame e rosolatelo 5 minuti, a fiamma bassa e mescolando spesso con il cucchiaio di legno.

  2. Penne integrali con melanzane

    Spuntate, intanto, le carote e raschiatele, con il coltello. Pulite dalle parti dure il cuore di sedano, allontanate le foglie. Lavate le verdure nella bacinella, in acqua fredda. Raccoglietele con le mani e asciugatele con carta da cucina.

  3. Penne integrali con melanzane

    Appoggiatele sul tagliere e riducetele a dadini, con il coltello. Uniteli al soffritto di scalogno, insaporiteli 2 minuti, mescolando spesso. Lavate le melanzane, eliminate i torsoli e sbucciatele. Tagliate la polpa a dadini, sempre sul tagliere.

  4. Penne integrali con melanzane

    Aggiungeteli alle altre verdure, nel tegame. Insaporiteli 1 minuto, a fiamma viva, mescolandoli sempre. Salateli e cuoceteli ancora 1 minuto, continuando a mescolare. Unite la passata di pomodoro e cuocetela 1 minuto. Versate il brodo bollente, fate riprendere l'ebollizione e abbassate la fiamma.

  5. Penne integrali con melanzane

    Mettete il coperchio, lasciando un piccolo spiraglio. Cuocete, mescolando spesso, finché le melanzane sono cotte e spappolate e il liquido è ben ristretto (20 minuti circa). Aggiustate di sale.

  6. Penne integrali con melanzane

    Portate a bollore 3 litri d'acqua nella pentola e salatela con il sale grosso. Lessatevi la pasta finchè non sarà al dente. Scolatela nel colapasta, lasciandola un po' umida. Versatela nel tegame del condimento e insaporitela 1 minuto, a fiamma media, mescolando sempre con il cucchiaio di legno. Cospargete con un'abbondante macinata di pepe e servite subito, completando con ciuffi di basilico pulito.

Domande frequenti

Che differenza c'è tra la pasta integrale e tradizionale?

La differenza principale tra la pasta integrale e la pasta tradizionale riguarda il processo di lavorazione, il contenuto di fibre e di proteine.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963