BUONISSIMO
Seguici

Ziti al ragù

Gli ziti al ragù si realizzano pulendo le verdure e rosolandole in padella aggiungendo poi la carne e cuocendola col pomodoro. Ecco i passaggi per la ricetta degli ziti al ragù.

Ziti al ragù VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h 15 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Ziti 320 g
  • Polpa di manzo 200 g
  • Sedano 1
  • Carote 2
  • Scalogno 1
  • Polpa di pomodoro 400 g
  • Vino bianco 12 dl
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • Sale q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Parmigiano 50 g

Preparazione

  1. Ziti al ragù
    Lavate, mondate e tagliate a dadini il sedano, le carote e lo scalogno, disponete tutto in una padella con l'olio e rosolate.
  2. Ziti al ragù
    In una casseruola con l'olio rosolate la polpa di manzo tritata, bagnate con il vino bianco, lasciate evaporare, unite le verdure.
  3. Ziti al ragù
    Quindi irrorate con un filo di olio e continuate a rosolare per 2 minuti, quindi aggiungete la polpa di pomodoro, versate un po' di acqua, coprite e continuate la cottura per un'ora.
  4. Ziti al ragù
    Cuocete gli ziti in acqua salata, scolateli e mescolateli con una parte del ragù preparata, disponeteli in una teglia da forno e ricopriteli con altro ragù ed una spolverata di parmigiano, poi gratinateli per qualche minuto in forno e serviteli subito in tavola.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963