BUONISSIMO
Seguici

Apple pie

L’apple pie ovvero torta di mele. Niente di piu’ semplice. L’apple pie e’ uno dei piatti della cucina americana, ma forse nn tutti sanno che è arrivata nel continente con gli inglesi. Ci scusiamo con gli americani che dicono il contrario, ma ladies and gentlemen, la torta di mele e’ di origine britannica. In Inghilterra, le prime torte di mele sono emerse addirittura nel 1300 e venivano cotte in una crosta chiamata “bara”, per altro procediemnto usato fino ad oggi.

Non c’e’ niente di piu’ contaminato della torta di mele. Gli ingredienti provengono da ogni angolo del mondo. Qualche esempio?
La mela: Storici e scienziati del cibo ritengono provenga dall’Asia centrale in quella che oggi è la foresta di Tian Shan in Kazakistan. Le mele selvatiche si diffusero quindi lungo la Via della Seta verso l’Europa.
Lo zucchero: la canna da zucchero è originaria della Polinesia e nel corso di centinaia di anni si è diffusa nel sud-est asiatico, in Persia, nel Mediterraneo, nell’Europa meridionale, in Sud America, in Nord America e nei Caraibi.
La cannella: Esistono due tipi di cannella. Il primo proviene da un albero originario dello Sri Lanka e il secondo dalla corteccia di un albero dell’Indonesia e della Cina meridionale.

Insomma la torta di mele e’ l’esempio di un vero melting pot e se ci pensate bene pure la forma gli somiglia molto.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Apple pie
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Economico
  • CUCINA INTERNAZIONALE: Stati Uniti
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione30 min di raffreddamento55 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Apple pie

    Riscaldare il forno a 200°C/180°C ventilato. Per preparare la pasta, setacciare la farina in una ciotola capiente e aggiungere il burro o la margarina. Mescolate con le dita fino a ottenere un composto simile al pangrattato.

  2. crostata-mele-crema-pasticcera-02

    Aggiungere circa 3 cucchiai di acqua fredda – 1 cucchiaio alla volta – per legare il composto in una palla. Avvolgetelo quindi nella pellicola e lasciate raffreddare in frigo mentre preparate le mele, o per 30 minuti.

  3. fagottini-di-mele

    Mentre la frolla si raffredda, sbucciare le mele, quindi tagliarle a tocchetti della stessa dimensione in modo che cuociano tutte nello stesso lasso di tempo. Mettere le mele nella tortiera, irrorare con il miele e aggiungere la cannella, le spezie miste e circa 2 cucchiai d'acqua.

  4. pasta-frolla

    Stendete la pasta su un piano di lavoro infarinato aiutandovi con il mattarello, le dimensioni devono essere un po' piu grandi della tortiera. Sollevate delicatamente la pasta e adagiatela sopra il composto di mele. Tagliate con cura la pasta in eccesso e premete i bordi della pasta sulla teglia per creare una chiusura.

  5. 23240379_s

    Fate un piccolo taglio nella pasta in modo che l'aria possa fuoriuscire durante la cottura, quindi spennellate con uovo sbattuto per glassare. Cuocete la torta in forno per 20-30 minuti fino a quando la pasta non sarà dorata e sabbiosa e il ripieno di mele sarà bollente e caldo. Servire ancora caldo con gelato  alla vaniglia o yogurt naturale.

Domande frequenti

Come conservare l'apple pie?

L'apple pie può essere conservata sotto una campana di vetro per due o tre giorni. Si può tenere anche in frigo per una settimana al massimo. Prima di consumarla va scaldata in forno o nel microonde.

Cosa bere con l'apple pie?

L'apple pie, dal sapore moderatamente dolce,  può essere abbinata ad un vino liquoroso come il Marsala dolce o ad un vino frizzante come il Moscato d'Asti.

Cosa significa "apple pie"?

"Apple pie" si traduce letteralmente con "torta di mele". Questa pietanza è conosciuta anche come "american pie", tant'è che si tratta di uno dei dolci più conosciuti della pasticceria tradizionale americana.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963