BUONISSIMO
Seguici

Torta caprese

La torta caprese, come dice il nome, ha origine amalfitane, figlia della bellissima e paradisiaca Isola di Capri. Una torta al cioccolato, semplice, morbidissima e incredibilmente soffice, ma soprattutto priva di farine.

Un dolce cioccolatoso adatto quindi a tutte le persone intolleranti al latte, ma anche al glutine che, in fatto di golosità, non ha nulla da invidiare alle altre torte!

Ma come è nata la torta caprese? Incredibile ma vero, pare che sia nata per caso, anzi per sbaglio! Il fatto di non contenere la farina nell’impasto, punto a suo favore che la rende leggera e così particolare, non è stata una decisione dettata dalla grammatura della ricetta, ma bensì da un errore!

Risalendo agli inizi del 900, secondo un’antica leggenda, un cuoco napoletano originario di Capri impastò la base della sua caprese scordandosi di inserire la farina necessaria: una dimenticanza che gli “costò” la fama! Che ancora oggi bussa ai nostri palati come un vero e proprio dessert goloso!

Semplice nel ripieno, nella consistenza e anche nella decorazione: per guarnirla infatti, vi consigliamo di spolverarla solo con lo zucchero a velo, magari posizionando prima sulla superficie della caprese dei centrini per torte, in modo da creare un disegno bianco.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: ALTO ADIGE MOSCATO ROSA DOC
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: CAMPANIA
  • TEMPO: 15 min di preparazione 1h di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. metraggio_torta-caprese-00_01_32_07-immagine003

    Montate il burro con 200 grammi di zucchero aiutandovi con una frusta elettrica. Intanto fate sciogliere la cioccolata a bagnomaria.

  2. metraggio_torta-caprese-00_01_46_19-immagine006

    Frullate le mandorle senza tritarle troppo finemente in quanto dovranno essere ben presenti all'interno della torta. Quando avete finito di montare il burro aggiungete le mandorle e i tuorli d'uovo uno alla volta. Amalgamate bene.

  3. metraggio_torta-caprese-00_01_50_00-immagine007

    In un'altra terrina, montate a neve ferma gli albumi aggiungendo 50 grammi di zucchero verso la fine. Unite tutti gli ingredienti e continuate a mescolare in modo omogeneo.

  4. metraggio_torta-caprese-00_02_07_01-immagine011

    Imburrate una tortiera, spolverizzatela con lo zucchero restante, versate il composto e mettete in forno preriscaldato a 150 °C, facendo cuocere per circa 1 ora. Servite con una spolverata di zucchero a velo.

Consigli

Per preparare una torta caprese con una base perfetta, comprate delle mandorle già sgusciate: eviterete di ritrovare pezzi di “guscio” nell’impasto.

Domande frequenti

Come conservare la torta caprese?

La torta caprese può essere conservata a temperatura ambiente. L’ideale è riporla in un luogo fresco e asciutto, sotto una campana di vetro. In questo modo si conserverà per 3-4 giorni.

Cosa bere con la torta caprese?

La torta caprese si abbina molto bene con vini rossi o spumanti.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963