BUONISSIMO
Seguici

Torta degli addobbi

La torta degli addobbi, chiamata anche torta di riso, è un dolce tradizionale di Bologna preparato anche nel resto dell’Emilia Romagna, ottimo l’utilizzo del liquore all’amaretto per aromatizzarla. Ecco come preparare la torta degli addobbi.

Torta degli addobbi VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: EMILIA-ROMAGNA
  • TEMPO: 20 min di preparazione45 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Riso 200 g
  • Zucchero 100 g
  • Cedro candito 50 g
  • Mandorle 50 g
  • Uova 3
  • Latte 2 l
  • Limone 1
  • Amaretto di Saronno 2 bicchierini
  • Sale q.b.
  • Burro 70 g

Preparazione

  1. Torta degli addobbi

    Mettete al fuoco una casseruola con il latte, mezzo litro d'acqua, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale: al bollore, unite il riso e fatelo cuocere adagio sinché avrà del tutto assorbito il liquido.

  2. Torta degli addobbi

    Lasciatelo freddare e incorporatevi le uova, 50 g di burro ammorbidito, i canditi e le mandorle tritati.

  3. Torta degli addobbi

    Travasate il composto, livellato, in una pirofila imburrata che porrete in forno riscaldato a 200 °C per una mezz'oretta. Una volta terminata la cottura, prelevate la torta dal forno e fatela intiepidire: bucherellatene la superficie con uno stuzzicadenti e irroratela con un paio di bicchierini di Amaretto o Maraschino.

Consigli

In alternativa all'Amaretto di Saronno è possibile utilizzare il Maraschino

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963