BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Recioto di Soave DOCG

Recioto di Soave DOCG
  • TIPOLOGIA: -
  • CONSERVAZIONE: -
  • GRADAZIONE: -
  • DEGUSTAZIONE: -
  • ORIGINE: -
  • ABBINAMENTI: -

Recioto di Soave DOCG: origine, vitigno e principali informazioni

Il Recioto di Soave DOCG è un vino prodotto nelle Province di Bologna, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini, la cui base ampelografica è composta per almeno l’85% da uve trebbiano romagnolo, con eventuale aggiunta di altri vitigni d’uve bianche di produzione locale, eccetto l’albana.

Aree di produzione

L’area di produzione consentita dal disciplinare del vino è compresa nell’area della fascia appenninica, estendendosi da Bologna fino quasi alla costa. Nel complesso il disciplinare autorizza 10 comuni della Provincia di Forlì-Cesena, 5 della Provincia di Ravenna e 7 della Provincia di Bologna, più parte della Provincia di Rimini. Tra i comuni autorizzati tra i quali Castrocaro Terme, Brisighella, Bertinoro, Savignano sul Rubicone, Castel San Pietro e Dozza.

Aspetto e gusto

Alla vista il vino si presena di colore giallo paglierino mediamente intenso. All’olfatto si percepisce un profumo vinoso abbastanza delicato. Al palato è sapido e asciutto.

Abbinamenti

Ottimo vino da aperitivo, trattandosi di un bianco mediamente robusto si abbina bene con le ricette di pesce piuttosto corpose ed elaborate, come per esempio le grigliate di pesce o i frutti di mare ripieni. Risulta inoltre ottimo assieme alle ricette a base di uova e con i primi di pasta più o meno leggeri.

  1. Torta degli addobbi
  2. Torta di carote glassata
  3. Torta alle rose amaretti e mandorle
  4. Ciambellone integrale allo yogurt
  5. Ciambella di Francoforte
  6. Cheesecake al mango senza forno
  7. Bavarese latte e miele
  8. Gamberi impanati
  9. Christollen
  10. Soufflé al rum

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963