BUONISSIMO
Seguici

Polpetti con porcini

I polpetti con porcini sono un piatto che potremmo definire mare e monti, con un’origine marina e un contorno di bosco. Semplici, buoni sia d’estate che d’inverno, un piatto unico che soddisfa senza troppi fronzoli.

I polpetti, o anche moscardini, sono simili al polpo ma sono essenzialmente più piccoli. Sono protagonisti della cucina povera, spesso alla base della maggior parte delle ricette di mare in guazzetto.

Come riconoscere i polpetti freschi? Fate occhio! Nel vero senso della parola: guardate il colore: più sono lucenti e brillanti, più saranno freschi. Diffidate quindi da quelli giallastri oppure grigio scuro.

Fate anche attenzione all’odore! Appena pescati, questi piccoli molluschi presentano un profumo di muschio… verificatelo! E verificate anche che, oltre ad avere tentacoli belli e sodi, i polpetti siano tutti delle stesse dimensioni: questo vi permetterà una cottura uniforme.

Per riuscire a mantenere la loro morbidezza in cottura, basta seguire alcuni trucchi. Privateli della “pellicola” che trovate al loro interno e dategli dei colpi leggeri con un batticarne. Fin qui tutto semplice, ma…

Come cuocerli senza farli diventare gommosi? Bastano pochi minuti in acqua calda, ma non bollente, unita al succo di mezzo limone: questa piccola dose di acidità riuscirà a spezzare le parti gommose del mollusco!

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: SOAVE CLASSICO SUPERIORE
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione15 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. polpetti-con-porcini-1

    Lavate accuratamente i polpetti, rigirate loro la testa e ripulitela di tutte le interiora sciacquandoli sotto acqua corrente. Rosolateli in olio d'oliva per 5 minuti a fuoco vivo.

  2. polpetti-con-porcini-2

    Intanto preparate i funghi porcini. Con l'aiuto di un coltello tagliate la parte finale del gambo che generalmente è quella più ricca di terra. Infine, sempre con il coltello, raschiate tutto il gambo.

  3. polpetti-con-porcini-3

    Prendete un panno di cotone e immergetelo in acqua e con questo strofinate il fungo, sia il gambo che il cappello, al fine di eliminare completamente ogni residuo di terra. Staccate il cappello dal gambo e tagliate il tutto a pezzi.

  4. polpetti-con-porcini-4

    In un secondo tegame fate rosolare i funghi a fuoco vivace, insaporendo con sale, pepe e aglio. Spellare il pomodoro, privarlo dei semi e tagliate la polpa a dadini.

  5. polpetti-con-porcini-5

    Unire la polpa di pomodoro e una manciata di olive nere e di capperi ai funghi, lasciare stufare e aggiungere il trito di prezzemolo. Dopo la loro cottura e dopo averli tagliati a pezzi unite i polpetti ai funghi, fate cuocere tutto insieme per 2 minuti e servite subito.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963