BUONISSIMO
Seguici

Straboi del Trentino

Gli straboi del Trentino, conosciuti anche come fortaie, sono la versione di Trento dello strauben, un dolce tipico della Baviera e del Tirolo. Si tratta di saporite frittelle fatte con zucchero, burro e farina oltre che con grappa e vino, ingredienti che conferiscono a questi sfiziosi dolcetti un gusto inconfondibile. E se volete restare in zona, eccovi la ricetta dello strudel di mele

Come fare gli straboi del Trentino

I deliziosi straboi del Trentino sono facilissimi da preparare. Occorre anzitutto sciogliere il vino nel burro a cui uniremo grappa, farina e uova in modo da ottenere una pastella piuttosto fluida, da inserire in una tasca da tela. Successivamente si fanno scaldare le frittelle spremute dalla tasca di tela nell’olio caldo e si servono in tavola dopo averli spolverati con altro zucchero. Ecco i vari passaggi.

Straboi del Trentino VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: TRENTINO MOSCATO GIALLO
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: TRENTINO-ALTO ADIGE/SüDTIROL
  • TEMPO: 20 min di preparazione10 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Zucchero 130 g
  • Burro 25 g
  • Vino bianco 200 ml
  • Grappa 1 cucchiaino
  • Uova 2
  • Farina q.b.
  • Olio di semi q.b.

Preparazione

  1. Straboi del Trentino

    Mescolando energicamente con un cucchiaio di legno, sciogliete nel vino il burro tenuto a temperatura ambiente e 100 grammi di zucchero, poi unite la grappa e tanta farina, quanto basta per ottenere una pastella piuttosto fluida

  2. Straboi del Trentino

    Sbattete i tuorli e aggiungeteli alla pastella, poi a parte montate a neve gli albumi e incorporateli delicatamente al composto, unite infine un pizzico di sale, mescolate accuratamente e raccogliete la preparazione in una tasca di tela

  3. Straboi del Trentino

    Mettete a scaldare l'olio in una padella piuttosto grande e distribuitevi il composto, facendolo cadere dalla tasca di tela in modo da ottenere frittelle simili a polpettine di forma irregolare

  4. Straboi del Trentino

    Sgocciolate le frittelle con l'apposita paletta, passatele su carta assorbente affinché perdano l'unto in eccesso, adagiatele su un piatto di portata e cospargetele con il rimanente zucchero prima di servirle in tavola

Consigli

Potete arricchire la preparazione unendo al composto 2 cucchiai di uvetta passa fatta ammorbidire in acqua o nel Marsala

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963