BUONISSIMO
Seguici

Capitone allo spiedo con olio e aceto

Il capitone allo spiedo con olio e aceto viene preparato con il pesce tagliato a tocchetti che porremo in un recipiente di vetro per essere insaporito e quindi cotto in forno e, dopo aver realizzato uno spiedino, impiattato caldo. Ecco i passaggi per il capitone allo spiedo con olio e aceto.

Capitone allo spiedo con olio e aceto VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: AGLIANICO DEL TABURNO ROSATO
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione40 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Capitone 500 g
  • Aceto 2 dl
  • Alloro secco qualche foglia
  • Olio di oliva extravergine 4 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Capitone allo spiedo con olio e aceto

    Tagliare il capitone a tocchi dopo averlo lavato in acqua fredda corrente, metterlo in un recipiente di vetro e insaporirlo con il sale, il pepe macinato al momento, l'olio, l'aceto. Lasciarlo marinare in luogo fresco per almeno 2 ore, rigirandolo di tanto in tanto.

  2. Capitone allo spiedo con olio e aceto

    Sgocciolare i pezzi di pesce, infilarli su alcuni spiedini, alternandoli con foglie di alloro, e cuocerli in forno preriscaldato a 180 °C per circa 40 minuti in una teglia antiaderente, rigirandoli a metà cottura. Servirli immediatamente, ben caldi, in tavola.

Consigli

Profumate piacevolmente la marinata unendovi qualche ramettodi erbe aromatiche a piacere: salvia, rosmarino, dragoncello, maggiorana, ecc.
Oppure, per una preparazione dal sapore più pieno, aggiungete i cucchiaio di aceto balsamico di Modena.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963