BUONISSIMO
Seguici

Pepata di cozze

La pepata di cozze, ‘mpepata di cozze o più semplicemente impepata, si prepara pulendo le cozze e cuocendole a fuoco vivo con olio e pepe. Ecco i passaggi per realizzare la ricetta della pepata di cozze.

Vota:
CHE VOTO DAI?
3 Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Tullum DOC Falanghina
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Campania
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione30 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Pepata di cozze

    Per prima cosa procedete con il pulire accuratamente le cozze. In una padella di dimensioni generose  far soffriggere l'aglio con un poco di olio. Portare a fuoco vivo, Aggiungere le cozze, sfumare con vino. Aggiungere sale, e abbondante pepe. Chiudere con un coperchio in modo da produrre il vapore necessario per cuocere e far aprire le cozze.

  2. Pepata di cozze

    A parte tritate il prezzemolo. Una volta che le cozze sono aperte spegnere il fuoco, aggiungere il prezzemolo e il succo di limone. Sempre a fuoco spento, richiudere il coperchio e sbattere la padella delicatamente per far amalgamare gli ingredienti.

Consigli

La pepata di cozze può essere utilizzata anche per condire gli spaghetti, anche se in questo caso è meglio eliminare parte dei gusci.

Domande frequenti

Come conservare la pepata di cozze?

Puoi conservare la pepata di cozze in frigorifero per al massimo un giorno. Se le cozze sono molto fresche, possono essere cotte e successivamente congelate all'interno di contenitori adatti, eliminando tutta l'aria possibile.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963