BUONISSIMO
Seguici

Oliebollen

L'oliebollen è un dolce tipico olandese la cui traduzione è tortelloni soffiati. Viene cucinato per il Capodanno per la gioia dei piccini. Ecco i passaggi per la ricetta oliebollen.

Oliebollen VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MOSCATO DOLCE
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 35 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 1,25 kg
  • Lievito 75 g
  • Zucchero 50 g
  • Margarina 75 g
  • Uvetta 550 g
  • Sale 15 g
  • Latte 9 dl
  • Scorza di limone q.b.

Preparazione

  1. Oliebollen Sciogliete il lievito in un poco di latte, aggiungete tutti gli ingredienti, ad eccezione della margarina e dell'uvetta di Corinto, e lavorate il tutto sino ad ottenere un impasto liscio, di media consistenza.
  2. Oliebollen Aggiungete l'uvetta di Corinto e lasciate lievitare la pasta. Con un cucchiaio prendete piccole porzioni di pasta, formate dei tortelloni, e metteteli a friggere nella margarina riscaldata a 180° C, scolateli dall'unto in eccesso e spolverateli di zucchero in polvere. 
     
  3. Oliebollen Servite gli oliebollen caldi o a temperatura ambiente.

Consigli

Gli Oliebollen sono dolci tipici della cucina olandese sono tradizionalmente mangiati a Capodanno. Per un'ottima riuscita della preparazione degli Oliebollen la temperatura della pasta durante la lievitazione dovrà essere di circa 25 °C.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate