BUONISSIMO
Seguici

Frittata al tartufo nero

Il trucco per insaporire la frittata al tartufo nero, o qualunque altra frittata vogliate preparare, è quello di strofinare con uno spicchio d’aglio la superficie interna della padella dove prepararete la frittata, cosa che le conferirà un particolare aroma.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Frittata al tartufo nero
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: VELLETRI DOC BIANCO
  • DOSI: 1
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 30 m
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Frittata al tartufo nero

    Sbattete le uova in una terrina, salatele, pepatele e aggiungete il tartufo pulito e grattugiato. Mescolate con cura e poi versate il composto in una padella molto calda unta d'olio.

  2. Frittata al tartufo nero

    Mescolate bene con un cucchiaio di legno e appena il composto inizia a rapprendersi, scuotendo la padella staccate la frittata dal fondo, capovolgetela e cuocetela dall'altra parte. Infine ponetela a fettine sopra delle foglie di insalata dopo averla spruzzata con succo di limone.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963