BUONISSIMO
Seguici

Morsello alla catanzarese

Il morsello alla catanzarese è un piatto calabrese realizzato con la trippa tagliata a listerelle e poi cotta in casseruola con olio, pancetta e cipolla, durante la cottura verranno uniti il peperoncino e l’origano. Ecco i passaggi del morsello alla catanzarese.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Morsello alla catanzarese
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: CALABRIA
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h 20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Morsello alla catanzarese

    Tagliate le trippe a listarelle, sciacquatele e scolatele. In una casseruola, meglio se di coccio, imbiondite nell'olio la pancetta e la cipolla, mettete le trippe, fatele asciugare e poi rosolare; versate il vino e lasciatelo evaporare.

  2. Morsello alla catanzarese

    Salate e aggiungete il concentrato sciolto in un mestolo di acqua calda, i peperoncini e l'origano. Cuocete col coperchio per un'ora abbondante a fuoco moderato.

  3. Morsello alla catanzarese

    Il morsello si serve nelle “pitte”, panini a crosta morbida, tipo tartine, oppure in “pitta”. Invece che con trippe miste si può preparare con frattaglie e carne di maiale, oppure con carni di capretto o agnello.

Consigli

Il morsello alla catanzarese è un classico piatto calabrese. Questa antichissima preparazione di cui non sono chiare le origini si prepara solo a Catanzaro. Il Morsello indica la quantità di cibo in grado di essere mangiata in un sol boccone. Esistono numerose varianti della ricetta.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963