BUONISSIMO
Seguici

Baklava

Il baklava è un dessert ricchissimo di zucchero, pistacchi e miele tipico della gastronomia turca, un concentrato di dolcezza dall’aspetto raffinato. Si tratta di un fagottino ripieno di pistacchi e burro fuso, bagnato con uno sciroppo a base di succo di limone e di acqua di fiori d’arancio, di cui esistono numerose varianti tra cui una diffusissima in Bulgaria.

 Come fare il baklava

Il delizioso baklava si prepara impastando la farina con le uova, lo yogurt, acqua e burro. Dall’impasto si ricaveranno poi una decina di sottili sfoglie rettangolari che verranno alternate, sulla piastra imburrata del forno, a strati di burro fuso e pistacchi tritati, per essere poi cotte nel forno e decorate con uno sciroppo di zucchero, succo di limone e miele. Ecco tutti i passaggi.

Baklava VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: MALVASIA DOLCE
  • DOSI: 4
  • NAZIONE: TURCHIA
  • TEMPO: 20 min di preparazione50 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 500 g
  • Zucchero 500 g
  • Pistacchi 300 g
  • Uova 4
  • Limone 1 cucchiaio di succo
  • Yogurt 3 cucchiai
  • Miele 1 cucchiaino
  • Acqua di fiori di arancio 2 cucchiaini
  • Burro q.b.

Preparazione

  1. Baklava

    Ponete su un piano la farina, versate le uova al centro, tre cucchiai di yogurt, un bicchiere d'acqua e 250 grammi di burro fuso già raffreddato, poi impastate fino a ottenere un panetto

  2. Baklava

    Tagliate il panetto in una decina di pezzi e stendeteli in sottili sfoglie rettangolari, quindi sulla piastra imburrata del forno disponete una sfoglia, spennellatela con il burro fuso e spargetevi un po' di pistacchi tritati

  3. Baklava

    Procedete quindi allo stesso modo alternando gli strati e terminando con la sfoglia, con un coltello praticate quindi delle incisioni in modo da ottenere dei rettangolini

  4. Baklava

    Cuocete per mezz'ora in forno già caldo a 160°, quindi proseguite per un altro quarto d'ora portando la temperatura a 200°. Intanto, fate bollire un quarto di litro d'acqua con lo zucchero, un cucchiaio di succo di limone e un cucchiaino di miele

  5. baklava

    Quando velerà il cucchiaio, unite due cucchiai di acqua di fiori d'arancio e continuate l'ebollizione per un paio di minuti, facendo poi raffreddare lo sciroppo in frigorifero; versatelo quindi sul dolce tolto dal forno, lasciate raffreddare, separate i rettangoli e serviteli cosparsi di pistacchi

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963