BUONISSIMO
Seguici

Cioccolata calda

La cioccolata calda, latte sul fuoco a cui uniremo vaniglia e cioccolato fondente tritato e mescolremo tutto il composto per poi servirla molto calda e con panna montata come eventuale decorazione.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Cioccolata calda
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Cioccolata calda

    Tritare il cioccolato molto finemente.

  2. Cioccolata calda

    In una casseruola media, portare il latte e la panna a circa 80 °C a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.

  3. Cioccolata calda

    Aggiungere il cioccolato, lo sciroppo d'acero, la vaniglia e il sale. Sbattere vigorosamente fino a quando tutto il cioccolato è sciolto.

  4. Cioccolata calda

    Cuocere per altri 4 minuti, mescolando costantemente, poi distribuire il composto nei bicchieri individuali.

  5. Cioccolata calda

    Servire con panna montata, se lo si desidera.

Consigli

Si tratta di cioccolata calda, non di una bevanda calda al cacao. Qual è la differenza, vi chiederete? La bevanda al cacao è ottenuta aggiungendo acqua calda o latte caldo ad una miscela in polvere di cacao, spesso contenenti dolcificanti, latte in polvere, e aromatizzanti. La cioccolata calda invece è fondamentalmente costituita da cioccolato fondente fatto sciogliere nel latte.

Domande frequenti

Dove è nata la cioccolata calda?

I primi a inventare una bevanda calda ottenuta dai semi di cacao furono i Maya. Per come la conosciamo noi oggi, nacque negli anni sessanta del XVI secolo, quando il duca Emanuele Filiberto di Savoia decise di celebrare il trasferimento della capitale sabauda da Chambéry a Torino.

A che ora si beve la cioccolata calda?

A Londra si era soliti sorseggiare la cioccolata calda a fine del pranzo. Nelle zone di montagna dell'Europa si è diffusa l'abitudine di berla come merenda nei pomeriggi invernali.

Come addensare la cioccolata calda?

Per addensare la cioccolata calda è possibile utilizzare l’amido di mais (maizena), la fecola di patate o la farina di riso.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963