BUONISSIMO
Seguici

Zuppa alla valpellinenze

La zuppa alla valpellinenze è una calda pietanza tipica della Val d’Aosta a base di verza, fontina, lardo, brodo e pane tostato, dal sapore squisito. Un piatto povero, ma ricco di gusto e di sostanza, l’ideale per scaldarsi in modo saporito e prelibato nelle fredde notti d’inverno. Il nome originale della ricetta a volte è storpiato in zuppa alla valpellinentze. Potete abbinarla alle costolette alla Valdostana.

Come fare la zuppa alla valpellinenze

La deliziosa zuppa alla valpellinenze è un piatto facilissimo da preparare. Si comincia lessando la verza mentre tosterete in forno il pane e soffriggerete il lardo, quindi prepararete le fette alternando lardo, fontina, verza e pane, poi verserete sulla zuppa il brodo insaporito con la cannella, per poi cuocere tutto in forno a 180 gradi per un’ora, condendo con burro a fiocchetti a metà cottura. Ecco i passaggi nel dettaglio.

Zuppa alla valpellinenze VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: BARBERA D'ASTI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: VALLE D'AOSTA/VALLéE D'AOSTE
  • TEMPO: 10 min di preparazione 1h 25 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Pane 12 fette
  • Burro 30 g
  • Fontina 250 g
  • Lardo 100 g
  • Brodo di carne 1 l
  • Verza 1
  • Cannella q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Zuppa alla valpellinenze

    Cominciate la preparazione del piatto lavando e lessando la verza in una pentola con abbondante acqua bollente, nel frattempo tostate il pane in forno e fate soffriggere il lardo

  2. Zuppa alla valpellinenze

    In un tegame di terracotta da forno fate uno strato di pane, coprite con foglie di verza, unite un poco di lardo e alcune fette di fontina, fate un altro strato di pane, ancora di verza, lardo e fontina fino a terminare con il pane

  3. Zuppa alla valpellinenze

    Sciogliete nel brodo la cannella, pepate e versate sulla zuppa, quindi passate in forno a 180° per almeno 1 ora e, a metà cottura, distribuite sulla superficie il burro a fiocchetti, servendo poi in tavola dopo aver fatto stemperare qualche minuto

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963