BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Branzino (spigola)

Il branzino, o spigola nel Sud Italia, è un pesce di mare dalle carni gustose e digeribili. Conosciamo meglio il branzino e le sue caratteristiche. Branzino (spigola)

Branzino (spigola), proprietà principali

Il branzino è un pesce di mare dal corpo allungato di colore bianco e argenteo sul ventre, grigio plumbeo sul dorso e grigio chiaro sui fianchi. Può raggiungere il metro di lunghezza e pesare fino a 10 kg, anche se in commercio è reperibile in pezzature che si aggirano intorno al chilo. Se nelle regioni che si affacciano sull’Adriatico è meglio conosciuto come branzino, viene chiamato spigola nelle regioni meridionali.

Il branzino è un pesce pregiato, tra i migliori per qualità, gusto e praticità poiché le sue carni bianche hanno un sapore molto delicato e le sue lische sono di grosse dimensioni e quindi facilmente estraibili. Il miglior periodo per pescarlo è da settembre a inizio ottobre, ma anche nei mesi estivi si catturano ottimi esemplari. Al momento dell’acquisto è bene fare attenzione ad alcuni particolari che ne determinano la freschezza; in particolare deve presentare colore vivocarne compatta, soda e molto bianca, parte sotto le branchie rosata, addome senza rigonfiamenti e occhio in rilievo e non infossato.

Le cotture a cui si presta sono le più varie: è buono sia arrosto cha al vapore, ma anche alla brace, ai ferri, al forno in crosta di patateal cartocciobollito in un court-bouillon o in acqua pazza. Ottimo addirittura come ripieno per raviolini di pesce o come insaporire di brodetti. Chi ama i crudi può usarlo per una tartare di branzino, un prelibato antipasto.

Branzino (spigola), valori nutrizionali

Il branzino apporta circa 82 calorie ogni 100 g di prodotto, con un alto contenuto di proteine – il 16% – e un basso quantitativo di grassi – 2,6%. Ottima fonte di sali minerali – soprattutto ferro, fosforo e potassio –  e vitamine – A, B e D – presenta anche numerosi amminoacidi, quali lisina, arginina, acido aspartico e glutammico. Interessanti gli acidi grassi, come l’acido oleico, gli omega-3 e gli omega-6.

Branzino (spigola), benefici e controindicazioni

Le proprietà benefiche del branzino sono numerose. Altamente digeribile, è un alimento utile a contrastare l’anemia, oltre ad abbassare i livelli di colesterolo e di trigliceridi nel sangue e a prevenire gli effetti negativi dei radicali liberi. È un buon rimineralizzante che agisce soprattutto su cuore, vene e arterie, migliorando il ritmo cardiaco e il funzionamento cardiocircolatorio in generale, riducendo l’insorgenza di infarti e ictus, trombi e ostruzioni. Infine, è capace di rafforzare il buon funzionamento dell’intero apparato visivo.

 

LEGGI TUTTO
  1. Branzino in cartoccio
  2. Spigola alla ligure
  3. Zuppa di pesce della Cornovaglia
  4. Cous cous di verdure e pesce
  5. Branzini ai finocchi
  6. Ravioli con ripieno di pesce
  7. Branzino con l'uva
  8. Branzino al forno
  9. Branzino al forno con capperi e limone
  10. Branzino con uova di salmone

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963