BUONISSIMO
Seguici

Tempura di verdure

La tempura (o il tempura) è un tipico piatto della cucina Giapponese dove le verdure o il pesce vengono impanati con una pastella per poi essere fritti.

Tempura di verdure

La tempura è una ricetta molto semplice e veloce da preparare che viene sempre più spesso replicata anche in casa, per fare le classiche verdure croccanti e irresistibili. La tempura è anche diventata un simbolo della cucina nipponica.

Quando si parla di tempura ci si riferisce quindi alla preparazione della pastella e al metodo di cottura che prevede il passaggio nella pastella e la frittura. Per quanto riguarda gli ingredienti invece si può spaziare tra verdure di ogni tipo (zucchine, carote, cipolle, melanzane, fagiolini, zucca, ecc.) e pesce (solitamente crostacei, come gamberoni o scampi, ma possono essere scelti anche calamari o filetti di pesce bianco).

In collaborazione con ROTO-CART

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Valle d'Aosta DOC Bianco
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 2 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Domande frequenti

Come riscaldare la tempura di verdure?

Il modo migliore per riscaldare la tempura è in forno. Preriscalda il forno a 200 gradi e adagia la tempura di verdure su una teglia coperta di carta forno per circa 3 minuti. Rimuovi la teglia dal forno, gira i singoli pezzi sull'altro lato e rimettila in forno per altri 3 minuti. Togli la teglia dal forno e metti la tempura su un piatto rivestito di carta assorbente.

Come conservare la tempura di verdure?

Puoi conservare la tempura di verdure in frigorifero per un massimo di 2 giorni. Riponi gli avanzi in un contenitore ermetico facendo attenzione a non far toccare i vari pezzi tra loro.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963