BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Valle d'Aosta DOC Bianco

Valle d'Aosta DOC Bianco
  • TIPOLOGIA: -
  • CONSERVAZIONE: -
  • GRADAZIONE: -
  • DEGUSTAZIONE: -
  • ORIGINE: -
  • ABBINAMENTI: -

Valle d’Aosta DOC Bianco, origine e principali informazioni

Il Valle d’Aosta DOC Bianco è un vino prodotto in Provincia d’Aosta, composto per almeno l’85% da uve chardonnay, a cui si aggiungono eventualmente altre uve a bacca bianca di produzione locale.

Aree di produzione

Quella della Valle d’Aosta DOC è un’unica estesa denominazione regionale che comprende 28 sottodenominazioni. L’area di produzione si estende in diverse valli, lungo il corso della Dora Baltea fino a Morgex, nei pressi del Monte Bianco. La viticoltura è praticata sin dall’antichità, favorita da particolari caratteristiche geologiche capaci di dare ai vitigni sapori e profumi distintivi.

Aspetto e gusto

Il Valle d’Aosta Chardonnay DOC alla vista si mostra di color giallo paglierino. Al naso si percepisce un intenso profumo fruttato, mentre al palato risulta sapido, asciutto e dal sapore pieno, con leggeri sentori erbacei.

Abbinamenti

Questo è un vino da abbinare a preparazioni più o meno delicate. Ottimo con gli antipasti, in particolare quelli di mare, e con i piatti a base di pesce. Altrettanto si può abbinare a piatti di carne bianca e a formaggi, possibilmente quelli poco maturi.

  1. Gnocchi di patate viola
  2. Crostata al formaggio e pomodoro
  3. Polpette rosse di ricotta
  4. Pomodori al gratin
  5. Tempura di verdure
  6. Risotto ai fichi e gorgonzola
  7. Insalata all'ananas
  8. Patate dolci nel forno
  9. Cocomero del gourmet
  10. Insalata di zucchini, peperoni e pomodori arrostiti

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963