BUONISSIMO
Seguici

Stinco di suino alla birra

Fra i secondi piatti di carne ce n’è uno che ricorda i sapori della tradizione bavarese e che per gli appassionati è davvero un cult: lo stinco di suino alla birra. La carne succosa viene insaporita ancora di più dalla cottura con la famosa bevanda, per un gusto veramente eccezionale che non si dimentica più.

Come fare lo stinco di suino alla birra

Oltre allo stinco di maiale ovviamente ci sono pochissimi ingredienti, per lo più spezie che serviranno a dargli quel tocco in più che rende questo piatto un vero capolavoro. Vediamo i passaggi fondamentali per preparare un ottimo stinco di suino alla birra.

 

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MONTECARLO TOSCANA DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione 2h di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Stinco di maiale 1
  • Birra 1
  • Chiodi di garofano q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale
  • Rosmarino q.b.

Preparazione

  1. Stinco di maiale con brovada

    Adagiate lo stinco di maiale in un vassoio di metallo dopo aver tolto le parti più grasse

  2. Rosmarino tritato

    Cospargetelo con rosmarino e chiodi di garofano

  3. 0f9969653f3c99db3ab5e446376af971.jpeg

    Annaffiatelo con la birra e mettetelo in forno statico a 200° girandolo ogni mezz'ora

  4. stinco di suino alla birra

    Avvolgetelo in un foglio di alluminio e tenetelo così 10 minuti, poi srotolatelo e servitelo

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963