BUONISSIMO
Seguici

Polpette rosse di ricotta

L’abbiamo voluto descrivere in tutte le sue parti, questa pietanza vegetariana. Anche quella relativa al sugo di pomodoro. Ché sono ingredienti della tradizione culinaria comune a tutte le regioni della nostra bella Italia. Ricotta, uova, parmigiano, pancarré. E poi gli immancabili “odori” che arrichiscono di aromi e sapore le polpette rosse. Sì, non facciamo mancare neanche quel senso di piccante che una spolverata di pepe nero è in grado di donare…

Vota:
CHE VOTO DAI?
4 Grazie per aver votato!
Polpette rosse di ricotta
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Valle d'Aosta DOC Bianco
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione15 min di cottura
Info nutrizionali
Vegetariano

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per condire

Preparazione

  1. 001

    Bagnate leggermente le fette di pancarré con acqua, strizzatele per bene, spezzettatele, mettetele in una boule molto capiente e tenete da parte.

  2. 002

    Sbattete in una ciotola le uova intere e versatele nella boule con il pancarré, poi aggiungete la ricotta, il parmigiano, qualche foglia di basilico spezzettata a mano, qualche ciuffetto di prezzemolo tagliuzzato, una pizzicata di sale e pepe.

  3. 003

    Con l’aiuto di una forchetta, mescolate per amalgamare gli ingredienti e ottenere un impasto morbido e compatto.

  4. 004

    Prendete una porzione di impasto e, con le mani, iniziate a formare le polpette. Disponetele su un vassoio e tenete da parte.

  5. 005

    In una padella antiaderente, versate un filo di olio extravergine e rosolate uno spicchio d’aglio.

  6. 006

    Eliminate l’aglio e versate la passata di pomodoro. Regolate di sale e pepe, e lasciate andare il sugo, a fiamma medio-bassa, fin quasi al punto di ebollizione.

  7. 007

    A questo punto, aggiungete delicatamente le polpette di ricotta e termina la cottura con altri 10 minuti di fiamma medio-bassa. Servitele calde.

Consigli

Al posto del pancarré potete utilizzare del pane raffermo, oppure sbriciolare la mollica del pane fresco purché sia compatta e non “appiccicaticcia”.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963