BUONISSIMO
Seguici

Piadina crudo rucola e squacquerone

La piadina crudo rucola e squacquerone è il piatto tipico di Romagna, semplice e genuino. Un piatto che si può preparare facilmente in casa mettendo insieme strutto, farina, acqua e sale. Le modalità di farcitura della piadina, poi, sono libere. Del resto, di piadine ne esistono ormai di tutti i tipi: avete provato quella ai ciccioli?

La deliziosa piadina crudo rucola e squacquerone si prepara dando vita a un impasto con strutto, acqua, sale e farina. Dopo averlo fatto riposare in frigo per una mezz’ora, si creano piccole palline da stendere sul piano da lavoro e da cuocere poi su una padella antiaderente. A questo punto non resta che farcire con gli altri ingredienti, secondo la modalità desiderata. Ecco tutti i passaggi della ricetta.

CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Piadina crudo rucola e squacquerone
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: SANGIOVESE DI ROMAGNA DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: EMILIA-ROMAGNA
  • TEMPO: 40 min di preparazione30 min di riposo5 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Close up on hand of unknown caucasian woman female girl making bread or pastry knead the dough kneading on the kitchen table at home side view

    Per preparare la piadina in casa, in una versate in una ciotola l’acqua, lo strutto, il bicarbonato, e il sale e iniziate a mescolare gli ingredienti.
    Aggiungete la farina un poco alla volta e continuate a mescolare. Quando l’impasto sara' diventato più sodo muovetevi su un piano da lavoro e lavorate l'impasto come si fa per la pasta. Continuate fino a formare un panetto liscio ed omogeneo.

  2. Dough balls and flour

    Una volta ottenuto l'impasto liscio. Dividetelo in pezzi di circa 150 grammi l’uno. Ad uno ad uno con ogni pezzo di impasto cominciate a formare delle palline.  Coprite con un canovaccio e lasciate a riposare in frigo per 30 minuti.

  3. Making flatbread

    Trascorso questo periodo di tempo stendete le palline sul piano di lavoro aiutandovi con le mani e poi col mattarello.  Lavorate fino ad ottenere delle sfoglie rotonde dello spessore di 2-3 millimetri. Bucate le sfoglie con una forchetta e fatele cuocere in una padella antiaderente precedentemente riscaldata per circa 2 minuti per lato

  4. Piadina stracchino e rucola

    Disponete le piadine su un piatto e farcitele con squacquerone, rucola e prosciutto crudo pigatele a meta'. La piadina pua' essere farcita a piacere. Ovviamente puo' essere anche dolce. Magari con una bella spalmata di nutella, o marmellata per una versione piu' leggera.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963