BUONISSIMO
Seguici

Pancake di albumi

Questi fantastici pancake di albumi, fatti essenzialmente di bianco d’uovo, farina e latte, sapranno stupirvi per la loro semplicità! Perfetti per una merenda o per una colazione proteica, sana e genuina!

Si tratta di pancake fatti in casa, semplici e veloci, e ad alto contenuto proteico. Sono ottimi anche per il classico brunch della domenica, tradizione americana che oramai anche noi italiani abbiamo fatto nostra.

Cosa mettere su queste frittelle? Potete condirle con ciò che preferite. Sciroppo d’acero, marmellata o frutta fresca, o semplicemente con una spolverata di zucchero a velo.

Gli ingredienti sono molto semplici, ma avete comunque delle opzioni per sbizzarrirvi. Per la farina potete scegliere la classica 00, ma se volete provare una versione più leggera ma che comunque dia una sensazione soffice e fragrante, provate la farina di tipo 1 oppure 2.

La stessa cosa vale anche per il latte: per conferire ai vostri soffici pancake un retrogusto più dolce, usate pure del latte di mandorla, oppure del latte di cocco, mixandolo in ogni caso a un po’ di latte intero.

Per conservare i pancake infine, vi ricordiamo che potete benissimo surgelarli e mantenerli in freezer per qualche mese: vi basterà scongelarli e passarli in microonde!

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Pancake di albumi
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 6 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione10 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. pancake-albumi-01

    In una ciotola sbattete zucchero e albumi senza montarli a neve.

  2. pancake-albumi-02

    Quando iniziano a comparire delle bollicine, unite a pioggia la farina e il lievito fino a ottenere una pastella fluida (se risultasse troppo liquida potete aggiungere altri 20 g di farina).

  3. pancake-albumi-03

    Versate un filo d'olio di mais in una padellina antiaderente e fatelo scaldare a fiamma moderata.

    Una volta che l'olio sarà caldo, versate con un mestolino un po' di pastella, che si andrà a distribuire da sola in padella e lasciate cuocere per un paio di minuti.

    Quando vedete comparire delle bollicine sulla superficie, potete girare il pancake affinché cuocia dall'altro lato, per pochi minuti. Servite ancora caldo con una spolverata di zucchero a velo.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963