BUONISSIMO
Seguici

Cavolini di Bruxelles gratinati

Rappresentano la varietà più famosa al mondo della Brassica oleracea, ma ovviamente sono meglio conosciuti come i cavolini di Bruxelles. C’è un modo davvero gustoso per prepararli e che esalta al massimo il loro sapore. Di cosa si tratta? Di fare i cavolini di Bruxelles gratinati.

Come fare i cavolini di Bruxelles gratinati

Sarò sufficiente pulirli e cuocerli al vapore, per poi cospargerli con gli altri ingredienti che li accompagnano e gratinarli al forno. Un contorno ricercato e allo stesso tempo molto salutare. Vediamo quindi tutti i passaggi per preparare cavolini di Bruxelles gratinati.

Cavolini di Bruxelles gratinati VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MODELLINO DI SCANSANO
  • DOSI: 2
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione25 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Cavolini di Bruxelles 400 g
  • Parmigiano 25 g
  • Burro 20 g
  • Asiago 50 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Cavolini di Bruxelles con castagne

    Pulite bene i cavolini di Bruxelles eliminando le foglie e le parti più dure e cuoceteli al vapore per circa 15 minuti

  2. Burro

    Imburrate una pirofila coprendo tutto il fondo e disponeteci i cavolini

  3. Parmigiano

    Cospargete con sale, pepe, parmigiano grattugiato e pezzetti di Asiago

  4. cavolini-di-bruxelles-gratinati

    Cucoete in forno per 10 minuti fino a che la superficie non sarà gratinata e servite ancora caldi

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963