BUONISSIMO
Seguici

Rane alla fiorentina

Le rane alla fiorentina si preparano lavando le rane, asciugandole e infarinandole per poi friggerle in padella e ricoprirle con un composto di uova sbattute con sale pepe e il succo di limone, al termine della cottura si trasferiranno le rane in un piatto da portata e si serviranno ben calde.

Rane alla fiorentina VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: TOSCANA
  • TEMPO: 20 min di preparazione25 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Rane 1 kg
  • Uova 7
  • Olio di oliva extravergine 1 dl
  • Limone 1
  • Farina 00 60 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Rane alla fiorentina
    Lavate le rane, asciugatele e infarinatele. Sgusciate le uova in una terrina e unitevi un pizzico di sale, una macinata di pepe, il succo di limone e sbattete bene con una forchetta per amalgamare il tutto.
  2. Rane alla fiorentina
    Fate scaldare l'olio in una larga padella e rosolatevi le rane in modo uniforme. Appena saranno dorate, versatevi sopra le uova in modo da formare uno strato uniforme e lasciate cuocere ancora per qualche minuto senza mescolare.
  3. Rane alla fiorentina
    Trasferite le rane su un piatto da portata e servite subito ben caldo.

Consigli

Sebbene sia più laborioso, l'uso toscano imporrebbe di sgocciolare le rane dopo averle ben rosolate, passarle nell'uovo sbattuto con sale, una macinata di pepe e succo di limone, quindi rimetterle in padella a friggere così "vestite".

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963