BUONISSIMO
Seguici

Rigatoni con salsiccia, semi di finocchio e sugo

I rigatoni con salsiccia, semi di finocchio e sugo si cucinano rompendo l’aglio a cui aggiungeremo i semi di finocchi e l’aglio mentre a parte soffriggeremo la cipolla affettata a cui aggiungeremo la salsiccia fino a che non avrà preso colore. Al termine uniremo la pasta al sugo e serviremo con del parmigiano grattugiato.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Rigatoni con salsiccia, semi di finocchio e sugo
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 45 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Rigatoni con salsiccia, semi di finocchio e sugo

    Rompete l'aglio usando mortaio e pestello, unendo i semi di finocchio e un pizzico di sale. Altrimenti tritate i semi con un macinapepe e schiacciate l'aglio.

  2. Rigatoni con salsiccia, semi di finocchio e sugo

    Scaldate l'olio in una padella capiente e fate soffriggere la cipolla affettata per qualche minuto a fuoco basso per ammorbidirla. Spezzettate con le mani la carne delle salsicce e unitela alle cipolle. Continuate la cottura a fiamma medio-alta finché la carne non avrà preso colore.

  3. Rigatoni con salsiccia, semi di finocchio e sugo

    Condite con sale e pepe, aggiungete l'aglio pestato, il finocchio e le foglie di timo.
    Mescolate brevemente gli ingredienti prima di aggiungere il vino, poi continuate a mescolare grattando dal fondo della padella i pezzi di carne rimasti attaccati, che serviranno ad arricchire il sapore della salsa.

  4. Rigatoni con salsiccia, semi di finocchio e sugo

    Lasciate cuocere ancora per 5 minuti o finché il vino non sarà assorbito, poi aggiungete il pomodoro e lasciate sobbollire per circa 10 minuti.
    Nel frattempo, fate cuocere i rigatoni al dente in una pentola d'acqua bollente e salata. Scolate la pasta rapidamente e unitela al sugo mescolando. Servite in tavola con aggiunta di parmigiano grattugiato.

Consigli

Le salsicce italiane sono perfette per la preparazione di questo piatto perché sono compatte e non si smembrano creando una salsa densa ma inconsistente. Può essere una buona idea tenere da parte un po' dell'acqua di cottura della pasta da aggiungere al sugo per evitarne l'addensamento.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963