BUONISSIMO
Seguici

Gratin Polesano

Il gratin polesano si realizza lavando e tagliando le patate e unendole poi alla fontina tagliata a dadini e alla pancetta a pezzetti, si porrà il composto a cuocere in forno servendolo alla fine ben caldo. Ecco i passaggi del gratin polesano.

Gratin Polesano VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: BREGANZE BIANCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: VENETO
  • TEMPO: 15 min di preparazione30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Patate 800 g
  • Fontina 300 g
  • Pancetta 150 g
  • Brodo 12 l
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Gratin Polesano
    Imburrate una teglia, versate 1/4 di litro di brodo e lasciate prendere il bollore.
  2. Gratin Polesano
    Lavate, pelate e tagliate a fette 400 g di patate; disponetele sul fondo della teglia a formare il primo strato ed aggiungete sale e pepe.
  3. Gratin Polesano
    Fate cuocere le patate fino all'assorbimento completo del brodo; copritele quindi con metà della fontina e della pancetta.
  4. Gratin Polesano
    Allo stesso modo formate il secondo strato. Mettete nel forno a 180-200 °C per una ventina di minuti. Servite il gratin ben caldo.

Consigli

Questa ricetta ha in serbo un piccolo segreto per la corretta realizzazione alla veneta: la pancetta deve essere tagliata a cubetti e rosolata.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963