BUONISSIMO
Seguici

Fusilli al Castelmagno

I fusilli al Castelmagno si preparano cuocendo i porri tagliati sottilmente e passandoli successivamente nel mixer. Lesseremo la pasta in abbondante acqua salata, condiremo con la crema di porri e il formaggio, quindi serviremo il tutto ben amalgamato.

Fusilli al Castelmagno VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: GUTTURNIO COLLI PIACENTINI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Fusilli 320 g
  • Porri 3
  • Burro 80 g
  • Vino bianco 12 bicchiere
  • Scalogno 1
  • Basilico 1 rametto
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Castelmagno 100 g
  • Pinoli 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Fusilli al Castelmagno
    Pulite i porri, eliminate loro la base, quasi tutto il gambo verde e il primo involucro di foglie, quindi affettateli a rondelle molto sottili.
  2. Fusilli al Castelmagno
    Tagliate lo scalogno a piccoli dadini e fatelo appassire per 3 minuti nel burro a fuoco dolcissimo, unite i porri, le foglie di basilico e fate insaporire per 5 minuti. Bagnate con il vino e fate cuocere per 10 minuti mescolando continuamente fino a quando i porri si disfano. Frullate con il mixer a immersione, salate e pepate.
  3. Fusilli al Castelmagno
    Lessate al dente i fusilli in abbondante acqua salata, scolate e fate saltare per 2 minuti a fiamma vivace nella padella con la crema di porri alla quale avrete aggiunto i pinoli.
  4. Fusilli al Castelmagno
    Versate la pasta nei piatti individuali, distribuite il Castelmagno, mescolate in modo che con il calore il formaggio si ammorbidisca e servite.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963