BUONISSIMO
Seguici

Cernia alla piastra con papaia

La cernia alla piastra con papaia è una preparazione che aggiunge al sapore già intenso ed invitante della cernia quello della frutta tropicale, a parte di preparerà un’insalata con la frutta tropicale unita al peperoncino e all’olio, mentre i filetti di cernia saranno conditi con succo di lime e cotti sulla piastra, per essere poi disposti nei piatti individuali sulle tortillas riscaldate e con l’insalata di frutta a contorno.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Cernia alla piastra con papaia
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: RIESLING RENANO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 30 m
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Spremete il succo di 3 lime, con lo spremiagrumi.
    Sbucciate la papaia e l'avocado, eliminate i semini neri alla prima e il nocciolo al secondo.
    Tagliate la polpa dei 2 frutti a dadini, metteteli nella ciotola.

  2. Salateli e unite il peperoncino in polvere, quello intero, privato del peduncolo e dei semi e ridotto a pezzetti minuscoli con le forbici.
    Aggiungete l'olio extravergine d'oliva e metà succo di lime.
    Mescolate bene e lasciate riposare fino al momento di servire.

  3. Lavate, intanto, i filetti di pesce, asciugateli con carta da cucina e sistemateli nella pirofila, in un solo strato. Irrorateli con il succo di lime rimasto, con 2 cucchiai d'olio d'oliva e con lo spicchio d'aglio, sbucciato e schiacciato.
    Voltate i filetti e fateli insaporire almeno 10 minuti.

  4. Lavate le foglie di coriandolo e tritatene finemente una metà, con il coltello, sul tagliere.
    Spezzettate l'altra metà con le forbici, lasciandole cadere sui dadi di frutta, mescolateli ancora.
    Riscaldate la piastra sulla fiamma viva.

  5. Togliete i filetti di pesce dalla marinata, lasciandoli sgocciolare bene.
    Salateli da entrambe le parti e insaporiteli con il trito aromatico.
    Cuoceteli sulla piastra, voltandoli a metà cottura con la paletta (8 minuti in tutto, o finché sono ben dorati da tutte e due le parti).
    Per evitare che il pesce secchi troppo e diventi stopposo, spennellatelo 2-3 volte, durante la cottura, con il liquido della marinata.

  6. Mentre cuoce il pesce spennellate con l'olio d'oliva rimasto la padella antiaderente.
    Ponetela sulla fiamma media.
    Scaldatevi le tortillas, una alla volta, 1 minuto per parte, spennellando ogni volta la padella con altro olio. Appoggiate le tortillas calde su 4 piatti e distribuitevi sopra i dadi di frutta con il loro condimento.
    Togliete dalla piastra, sempre con la paletta, i filetti di pesce e appoggiateli sulla frutta.
    Completate con spicchi di lime e servite.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963