BUONISSIMO
Seguici

Insalata di lampascioni

L’insalata di lampascioni si realizza lavando e lessando i lampascioni  e successivamente scolandoli e condendoli con peperoncino, aceto, prezzemolo sale e olio. Ecco i passaggi per l’insalata di lampascioni.

Vota:
CHE VOTO DAI?
4 Grazie per aver votato!
Insalata di lampascioni
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Locorotondo DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Basilicata
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione 1h 30 min di raffreddamento40 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Insalata di lampascioni

    Mondate i lampascioni, lavateli bene, quindi lessateli in abbondante acqua bollente.

  2. Insalata di lampascioni

    Scolateli a metà cottura e proseguitela con altra acqua bollente, in modo che perdano una parte consistente dell'amaro che li contraddistingue.

  3. Insalata di lampascioni

    Lasciate raffreddare i lampascioni nella seconda acqua di cottura, poi scolateli e conditeli con il peperoncino, l'aceto, il prezzemolo, sale e olio. Mescolate bene e servite subito.

Consigli

Il lampascione, o "cipollaccia", è un bulbo con delle proprietà lassative, emollienti e diuretiche. Fino a pochi anni addietro la denominazione più comune era "muscari", oggi invece si utilizza la denominazione più vicina alla lingua latina, lampascione appunto.

Domande frequenti

Come conservare i lampascioni?

I lampascioni freschi possono essere conservati per un massimo di due giorni in frigorifero. Nel caso si volesse prolungarne la conservazione occorre metterli sott'olio o sott'aceto.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963