BUONISSIMO
Seguici

Gnocchetti alla romana

Gli gnocchetti alla romana si preparano facendo bollire il latte per poi unire prima il semolino e successivamente il burro e le uova. Scopriamo tutta la ricetta.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Gnocchetti alla romana
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: VERMENTINO DI GALLURA DOCG
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione 1h di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Gnocchetti alla romana

    Dopo aver fatto bollire il latte in un tegame, salatelo secondo il gusto e unitevi il semolino distribuendolo a pioggia e continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi, incorporate anche 50 g di burro.

  2. Gnocchetti alla romana

    Fate cuocere per 20 minuti avendo cura di continuare a mescolare fino ad ottenere un semolino compatto.

  3. Gnocchetti alla romana

    Dopo aver tolto il tegame dal fuoco aggiungete anche i tuorli uno alla volta e 40 g di grana grattugiato.

  4. Gnocchetti alla romana

    Amalgamate bene gli ingredienti e distribuite il composto sulla spianatoia leggermente unta e formate uno strato alto circa 1 cm.

  5. Gnocchetti alla romana

    Tritate finemente la salvia distribuendola sulla superficie e infornate in forno caldo per 15 minuti a 200° C. Servite appena sfornato.

Domande frequenti

Cosa abbinare agli gnocchetti alla romana?

Il purè di patate è l'abbinamento ideale. In alternativa, agli gnocchetti alla romana si possono abbinare le rape, degli straccetti di pollo o dei fagioli.

Dove nascono gli gnocchetti alla romana?

Gli gnocchi alla romana sono nati a Roma e il gastronomo Pellegrino Artusi, vissuto tra il 1800 e il 1900, inserì questa pietanza nel suo libro come uno dei 7 piatti "dichiaratamente romani".

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963