BUONISSIMO
Seguici

Zuppa d'orzo alla tridentina

La zuppa d'orzo alla tridentina è una saporita zuppa invernale caratteristica del Trentino, va mangiata molto calda e accompagnata con fette di pane casareccio leggermente tostato che ne esalteranno il sapore. Ecco i passaggi per la ricetta zuppa d'orzo alla tridentina.

Zuppa d'orzo alla tridentina VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: TERLANO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: TRENTINO-ALTO ADIGE/SüDTIROL
  • TEMPO: 15 min di preparazione 2h di ammollo 1h 35 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Orzo 200 g
  • Prosciutto crudo 100 g in unica fetta
  • Parmigiano 30 g
  • Burro 20 g
  • Carota 1
  • Cipolla 1
  • Lauro 1 foglia
  • Sedano 1
  • Brodo 1,5 l
  • Panna 1 bicchiere

Preparazione

  1. Zuppa d’orzo alla tridentina Mettere a bagno l'orzo per due ore in abbondante acqua fredda. Tritare il sedano, la carota e la cipolla e far soffriggere il trito in un tegame con il burro; quando il soffritto è ben appassito aggiungere il prosciutto tagliato a dadini e farlo ben insaporire mescolando con un cucchiaio di legno.
  2. Zuppa d’orzo alla tridentina Unire l'orzo ben sgocciolato, mescolare per cinque minuti, quindi versare il brodo. Aggiungere la foglia di lauro, coprire il recipiente e cuocere a fuoco basso per circa un'ora e mezzo, mescolando continuamente.
  3. Zuppa d’orzo alla tridentina Verso la fine della cottura assaggiare e aggiustare di sale. Prima di togliere la minestra dal fuoco completarla con la panna e con il parmigiano.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963