BUONISSIMO
Seguici

Verze in padella

Voglia di verze in padella? È un contorno molto semplice da preparare, gustosissimo e molto nutriente perché il cavolo verza è ricco di sali minerali e ha mille e più virtù. L’ideale per accompagnare secondi piatti anche molto sostanziosi con leggerezza e vivacità, per chiudere il pasto in modo equilibrato e naturale. Le verze si possono preparare in molti modi (hai mai provato gli sfiziosissimi involtini di verza?) ma la semplice cottura in padella è quella che n esalta le caratteristiche più genuine.

Come fare le verze in padella

Le verze in padella si realizzano lavando e bollendo la verza per poi tagliarla in listarelle e aggiungerla alla pancetta che avrà rosolato in padella con olio e aglio. Poi la cottura, che dovrà protrarsi per circa un’ora. Tempo complessivo di realizzazione della ricetta? Un’ora e venti minuti. Ecco i passaggi per le squisite verze in padella.

Verze in padella VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: AGLIANICO DEL VULTURE
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: VENETO
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Verza 1 da circa 1kg
  • Aglio 3 spicchi
  • Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pancetta 60 g

Preparazione

  1. Verze in padella

    Togliete alla verza le foglie esterne più dure, poi lavatela accuratamente, tagliatela a listarelle e ponetela in una pentola con abbondante acqua salata lasciandola cuocere per circa 30 minuti

  2. Verze in padella

    Lasciate raffreddare la verza scolandola e strizzandola leggermente, quindi ponete il lardo o la pancetta su un tagliere e tagliatela in cubetti molto piccoli che farete soffriggere con aglio e olio in padella

  3. Verze in padella

    Regolate la fiamma molto bassa in modo da poter realizzare una rosolatura uniforme senza bruciare nulla: al termine di questa lavorazione eliminate l'aglio

  4. Verze in padella

    Unite la verza, regolando di sale e di pepe, proseguite la cottura per altri 30 minuti a pentola scoperta e a fuoco basso per lasciare asciugare. Salate e pepate facendo asciugare, quindi servite in tavola

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate