BUONISSIMO
Seguici

Zuppa di fave

La zuppa di fave è una delicata minestra, ricca di colore e di sapore ma soprattutto di leggerezza, da accompagnare con dei crostini di pane. Si prepara molto facilmente con la cicoria, la cipolla, l’olio e gli aromi, e può essere un’ottima soluzione quando non si vuole rinunciare al gusto e in credenza c’è poco. Provate anche le mitiche fave stufate.

Come fare la zuppa di fave

La squisita zuppa di fave si realizza cuocendo le fave mentre a parte si lesserà la cicoria. Si passerà una parte delle fave unendole alle cipolle rosolate e alla cicoria tritata e si proseguirà la cottura aggiungendo anche le fave intere, poi a cottura ultimata si aggiungerà l’olio e il prezzemolo e si servirà ben caldo in tavola. Ecco tutti i passaggi.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Zuppa di fave
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Circeo DOC Trebbiano
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione45 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. 116332780_s

    Iniziate la preparazione della zuppa cuocendo le fave per circa 10 minuti e lessando a parte la cicoria, poi passate circa metà delle fave. In una pentola, poi, fate appassire le cipolle e aggiungete una parte di fave passate, la cicoria tritata e il resto delle fave intere.

  2. zuppa-fave

    Fate cuocere per 5 minuti e una volta tolto dal fuoco aggiungete l'olio e il prezzemolo, servendo in tavola accompagnato con dei crostini di pane.

Domande frequenti

Come si conserva la zuppa di fave?

La zuppa di fave si può conservare per 2 giorni in frigorifero, all'interno di un contenitore ermetico apposito oppure coperta da pellicola.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963