BUONISSIMO
Seguici

Pici

I pici si realizzano impastando la farina con acqua e sale fino ad ottenere un composto morbido che verrà poi lavorato a forma di grossolani spaghetti da lessare e servire conditi con una salsa a scelta. Ecco i passaggi della ricetta dei pici.

CHE VOTO DAI?
4 Grazie per aver votato!
Pici
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: TOSCANA
  • TEMPO: 25 min di preparazione30 min di riposo15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Pici

    Disponete la farina a fontana, in una spianatoia. Versate al centro l'acqua ed il sale. Impastate bene fino a formare un composto morbido e senza grumi che farete riposare per mezz'ora.

  2. Pici

    Prendete piccole parti di pasta e preparate tanti pici della grandezza di uno spaghetto, infarinateli bene e buttateli nell'acqua bollente salata.

  3. Pici

    Scolateli al dente e versate in una padella dove li condirete con una salsa di vostro gradimento.

Domande frequenti

Da dove vengono i pici?

I pici sono un piatto tipico della Toscana, in particolare della provincia di Siena.

Perché i pici si rompono?

I pici si rompono quando l'impasto non è stato lavorato bene, non lo si è fatto riposare abbastanza oppure quando l'acqua utilizzata non è sufficientemente tiepida.

Come conservare i pici freschi?

L'unico modo per conservare i pici è quello di congelarli in freezer appena fatti.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963