BUONISSIMO
Seguici

Mostarda di Cremona

La mostarda di Cremona è un grande classico tra le mostarde, dall’aspetto variegato e dall’inconfondibile aroma alla senape: una ghiotta squisitezza. Può servire a condire e ad arricchire diversi tipi di piatti e in credenza non dovrebbe mancare mai. Se vi piace la mostarda, scoprite anche come prepararla alla maniera vicentina.

Come fare la mostarda di Cremona

L’invitante mostarda di Cremona si realizza facendo gli strati di frutta e zucchero in un recipiente, lasciando riposare il tutto per 24 ore, quindi mettendo sul fuoco per 5 minuti. Ripetete l’operazione per altre due volte, invasate e utilizzate dopo alcuni giorni. Ecco tutti i passaggi della ricetta.

Mostarda di Cremona VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 20
  • CUCINA REGIONALE: LOMBARDIA
  • TEMPO: 10 min di preparazione3 d di riposo20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Frutta mista 2 kg
  • Zucchero 1 kg
  • Essenza di senape q.b.

Preparazione

  1. Mostarda di Cremona

    Mettete la frutta in un recipiente d'acciaio con tutto lo zucchero alternando strati di frutta e di zucchero, lasciate riposare per 24 ore, quindi mettete su fuoco medio e fate bollire per 5 minuti

  2. Mostarda mantovana

    Spegnete la fiamma e fate riposare per 24 ore in un luogo asciutto, quindi fate ribollire per altri 5 minuti e fate riposare, poi ripetete l'operazione la terza volta e lasciate intiepidire

  3. Mostarda di Cremona

    Nei vasi a chiusura ermetica mettete 6 gocce di essenza di senape e riempiteli di frutta e del suo sciroppo, chiudete ermeticamente e conservate al buio, utilizzando la mostarda al momento opportuno dopo alcuni giorni

Consigli

Potrete utilizzare diversi tipi di frutta: da pesche (aperte a metà e senza nocciolo), albicocche (anche intere), arance (piccole e intere), mandarini (interi), pere (sbucciate e tagliate a metà), fichi (interi), zucca gialla (a fette), ananas (a fette), ciliegie (intere snocciolate) o scorze di cedro (a pezzi). Tutta la frutta deve essere ben nettata e assolutamente asciutta: fatela asciugare all'aria prima di iniziare la preparazione

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963