BUONISSIMO
Seguici

Fichi al rum

I fichi al rum sono una preparazione sfiziosa e gustosissima in cui i fichi sono aromatizzati con uno sciroppo di acqua e zucchero e con il rum, per poi essere conservati in dei vasetti di vetro e consumati al momento opportuno. Importante anche in fase di preparazione aggiungere due baccelli di vaniglia. E se vi piacciono i fichi, provateli pure in versione caramellata.

Come fare i fichi al rum

I meravigliosi fichi al rum vanno puliti con cura prima di essere cotti insieme ai baccelli di vaniglia e allo zucchero in una casseruola d’acqua. Una volta pronti andranno sistemati nei vasi di vetro per essere conservati in dispensa. Ecco tutti i passaggi della ricetta illustrati con dovizia di particolari.

Fichi al rum VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione 1h di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Fichi 1 kg
  • Rum 2 bicchieri
  • Zucchero 1 kg
  • Vaniglia 2 baccelli

Preparazione

  1. Fichi al rum

    Prima di tutto pulite accuratamente i fichi e asciugateli, quindi mediante un ago fate 5 punture e aprite i baccelli di vaniglia per la lunghezza dividendoli in due parti

  2. Bavarese di fichi

    A parte, nel frattempo, fate bollire in una casseruola acqua e zucchero uniti ai baccelli di vaniglia, ponendo poi i fichi nel composto preparato e cuocendoli per circa un'ora a fiamma bassa

  3. Fichi al rum

    Una volta cotti, lasciate raffreddare i fichi nel composto stesso per poi estrarli dalla casseruola e accomodarli in vasi, ricoprendoli con lo sciroppo di zucchero al quale è stato aggiunto il rum e richiudendo i vasi per riporli in dispensa

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963