BUONISSIMO
Seguici

Cioccolatini al vincotto di Bocconcino

I cioccolatini al vincotto di Bocconcino sono una preparazione pugliese a base di questo particolare ingrediente, il vincotto, che verrà mescolato al cioccolato, versato negli stampini e raffreddato fino al rassodamento. Ecco i passaggi per i cioccolatini al vincotto di Bocconcino.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Cioccolatini al vincotto di Bocconcino
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Strevi DOC Moscato Passito
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: Puglia
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione30 min di raffreddamento15 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per servire

Preparazione

  1. Cioccolatini al vincotto di Bocconcino

    Preparate la ganache facendo bollire la panna, spegnete e incorporate il cioccolato a pezzi e il vincotto fino a che il tutto non è ben amalgamato, senza smettere di mescolare. Lasciate raggiungere la temperatura ambiente, quindi conservate in frigo.

  2. Cioccolatini al vincotto di Bocconcino

    Intanto temperate il cioccolato da copertura a 31°C, con la tecnica con cui si ha più dimestichezza: al microonde, col termometro alimentare oppure la temperatrice da pasticceria.

  3. Cioccolatini al vincotto di Bocconcino

    Rivestite di cioccolata una prima volta i pirottini di carta oleata con un pennello nuovo, lasciate asciugare bene e ripassate sempre col cioccolato temperato.

  4. Cioccolatini al vincotto di Bocconcino

    Una volta che sono ben asciugati, procedete a riempirli. Sistemate la crema ganache in una tasca con bocca a stella e farciteli con un ricciolo finale, oppure livellateli a piacere con il cioccolato da copertura temperato rimasto, formando dei ghirigori oppure chiudendo completamente il cioccolatino.

  5. Cioccolatini al vincotto di Bocconcino

    Serviteli su un piattino spolverato di cacao e zucchero cospargendo d'uva ben pulita e tagliata a piacere.

Consigli

Il vincotto si può preparare in casa facendo restringere a lungo del succo d'uva o a partire dalla cottura prolungata di fichi dolcissimi, da cui poi si estrae il denso e mieloso sugo.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963