BUONISSIMO
Seguici

Riso cantonese

Il riso cantonese è il contorno per eccellenza dei piatti cinesi. E’ fondamentale per gustare qualsiasi piatto e, per i cinesi, rappresenta il nostro pane, per cui viene associato ad ogni secondo piatto. Ne esistono numerose varianti.

Riso cantonese VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Riso 250 g
  • Piselli 250 g
  • Prosciutto tagliato a dadini 80 g
  • Olio di semi 3 cucchiai
  • Uova 1
  • Salsa di soia 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Riso cantonese

    Bollite i piselli in acqua salata per circa 5 minuti. A parte cuocete il riso per 10 minuti.

  2. Riso cantonese

    Cuocete l'uovo in una padella larga unta con l'olio, aggiungendovi un pizzico di sale e di pepe e strapazzando fino a cottura.
    Unite il riso, i piselli, il prosciutto a dadini e fateli saltare, facendoli insaporire per qualche minuto.

  3. riso-cantonese

    Aggiungete la salsa di soia e, se necessario, un po' di acqua. Aggiustate di sale e servite ben caldo.

Consigli

Per i consigli si suggerisce di visitare la rubrica dedicata alla cucina cinese.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate