BUONISSIMO
Seguici

Risotto cacio e pepe

Il risotto cacio e pepe si prepara con pochi ingredienti ed è delizioso, proprio al pari della pasta cacio e pepe di cui è una succulenta variante. La ricetta originale prevede l’unione di riso, cacio e pepe con scalogno, sale e brodo vegetale e il risultato è sopraffino, l’ideale per una cenetta leggera e allo stesso tempo ricca di gusto. Al pari di altri risotti classici come quello ai funghi o allo zafferano, questo risotto si prepara in meno di un’ora.

 

Come fare il risotto cacio e pepe

 

Per prima cosa occorre preparare il brodo con la crosta di pecorino, lo scalogno, il pepe e il sale. Quindi si passa alla cottura del riso, a secco. Aggiungete il brodo un po’ per volta, quando il riso inizia a scottare, e in ultimo decorate il tutto con il formaggio grattugiato e il pepe. Ecco i passaggi nel dettaglio della ricetta del delizioso risotto cacio e pepe.

Risotto cacio e pepe VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CASTELLI ROMANI BIANCO
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione45 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 400 g
  • Pecorino 150 g
  • Burro 60 g
  • Pepe 1 cucchiaio
  • Scalogno 1
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Brodo in pentola

    Iniziate dalla preparazione del brodo eliminando e mettendo da parte la crosta del pecorino, sbucciando e tagliando lo scalogno e facendolo scaldare su un tegame, aggiungendo quindi acqua, sale, pepe e la stessa crosta del formaggio

  2. pecorino

    Fate cuocere per poco più di mezz'ora, quindi con l'aiuto di una schiumarola tirate fuori scalogno, pepe e crosta di formaggio. Intanto grattugiate il pecorino e mettetelo da parte con il pepe

  3. Risotto

    Collocate il riso in un tegame caldo e fatelo scaldare a secco. Quando inizierà a scottare aggiungete di volta in volta il brodo caldo, fino a cottura ultimata

  4. risotto-cacio-pepe

    A questo punto potete mantecare con il pecorino grattugiato, il pepe e il burro. Aggiungete un ultimo mestolo di brodo e servite in tavola ben caldo

Consigli

Per rendere ancor più gustoso il piatto si può aggiungere al brodo un bicchiere di vino bianco

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate