BUONISSIMO
Seguici

Mandorle pralinate

Fra i profumi tipici di quando si va al luna park quelli più forti sono quelli dello zucchero filato e delle mandorle pralinate. Entrambi possono essere preparati comodamente fra le mura di casa e per quanto riguarda le mandorle è possibile conservarle in bustine di plastica per gustarle quando si vuole, come merenda o in una pausa da lavoro come snack.

Come fare le mandorle pralinate

Utili anche nel periodo natalizio le mandorle pralinate sono molto semplici da preparare e basteranno solo acqua, zucchero e un po’ di cacao. Inoltre è possibile usare la stessa ricetta per pralinare anche nocciole o mandorle. Vediamo quali sono i passaggi fondamentali.

Mandorle pralinate VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: PASSITO O MALVASIA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione25 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Mandorle 250 g
  • Zucchero 250 g
  • Cacao amaro 1 cucchiaio
  • Acqua q.b.

Preparazione

  1. mandorle-proprieta-e-ricette

    Sgusciate le mandorle lasciando però la pellicina

  2. Zucchero

    Mettetele in una padella antiaderente con zucchero, cacao e acqua, cuocendo a fuoco medio facendo sciogliere lo zucchero

  3. Carta da forno

    Mescolate continuamente con un mestolo di legno, con le mandorle che diventeranno lucide e si staccheranno. A cttura ultimata adagiatele su carta forno

  4. Mandorle pralinate

    Lasciatele raffreddare e conservatele in bustine di plastica ben chiuse

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963