BUONISSIMO
Seguici

Castagne bollite

Le castagne bollite sono un piatto tipicamente autunnale, leggero e gustoso, ottimo per concludere il pasto in modo equilibrato. Sono decisamente più digeribili delle caldarroste e potete anche farci una bella purea.

Volete lessare le castagne in una pentola a pressione? Questo è un metodo che vi farà risparmiare sul tempo di cottura! Di solito in una pentola normale, le castagne si cuociono in 45 minuti, mentre se usate una pentola a pressione il tempo necessario è di soli 20 minuti (dopo il fischio).

Vi basterà incidere le castagne prima di inserirle in pentola a cuocere, questo piccolo accorgimento vi aiuterà a sbucciarle una volta cotte!

Dopo averle cotte, potete conservare le vostre castagne per tre giorni a temperatura ambiente o anche per una settimana intera, ma in questo caso è meglio metterle in un contenitore e conservarle in frigo.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Castagne bollite
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Chianti Classico DOCG
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 8 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione 8h di ammollo30 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. castagne

    Incidete la buccia delle castagne  con un coltello particolarmente affilato e lasciatele in ammollo tutta la notte in acqua fredda. Scolate le castagne Nel frattempo portate ad ebollizione l'acqua in una pentola. e cuocete a fiamma  non troppo alta in acqua salata, aggiungendo una foglia di alloro per arricchire di sapore.

  2. Castagne bollite

    Dopo almeno 35 minuti di cottura - e fino a un massimo di 45- spegnete la fiamma. Scolate le castagne e partendo dall'incisione fatta precedentemente spellate le castagne.  Trasferite le castagne bollite in un recipiente o nel piatto da portata.

Consigli

Dopo averle cotte, potete conservare le castagne bollite per tre giorni a temperatura ambiente o per una settimana in frigorifero

Domande frequenti

Come pelare le castagne?

Per pelare le castagne, rimuovete la buccia e lasciatele in una bacinella con acqua calda per circa 3 minuti. A questo punto la pellicina potrà essere rimossa con facilità.

Come si fa a vedere se le castagne sono buone?

Per riconoscere le castagne sane da quelle marce, mettetele all'interno di una bacinella con acqua. Le castagne sane rimarranno sul fondo della bacinella perché sono piene, senza buchi. Al contrario, le castagne da gettare resteranno in superficie.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963