BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Montepulciano d'Abruzzo DOC

Montepulciano d'Abruzzo DOC
  • TIPOLOGIA: -
  • CONSERVAZIONE: -
  • GRADAZIONE: -
  • DEGUSTAZIONE: -
  • ORIGINE: -
  • ABBINAMENTI: -

Montepulciano d’Abruzzo DOC, origine e principali informazioni

Il Montepulciano d’Abruzzo DOC è un vino prodotto in Provincia di Lucca, composto in maggioranza da uve trebbiano toscano, presente tra il 40% e il 60%, a cui si aggiungono i seguenti vitigni (almeno tre dei quali non devono essere meno del 10% ciascuno): sémillon, pinot grigio, pinot bianco, vermentino, sauvignon e roussanne. La composizione specifica può variare in base alla tipologia e alla cantina.

Aree di produzione

L’area di produzione del Montecarlo Bianco DOC autorizzata dal disciplinare si estende nel territorio del comune di Montecarlo e di località limitrofe, quali Porcari, Altopascio e Capannori, racchiuse in una ristretta e ben delimitata zona della Provincia di Lucca.

Aspetto e gusto

Il Montecarlo Bianco DOC si presenta con un color giallo paglierino mediamente carico, con un profilo olfattivo delicato e un gusto al palato armonico, secco e anch’esso delicato.

Abbinamenti

Questo è un vino consigliato all’abbinamento con piatti di pesce mediamente elaborati. Ottimo quindi con gli antipasti, sia di mare che di terra, e con le zuppe di pesce, ma può anche essere abbinato a minestre vellutate, uova e formaggi, preferibilmente a pasta molle. La cottura da preferire per il pesce è alla griglia.

  1. Spezzatino di carne e patate
  2. Frittata con broccoli, funghi e feta
  3. Frittata con gli spinaci
  4. Lenticchie promettenti
  5. Filetto alla Wellington
  6. Polenta con spezzatino di maiale
  7. Coda alla vaccinara
  8. Arrosticini
  9. Arrosto di manzo al tartufo
  10. Bucatini all’amatriciana

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963