BUONISSIMO
Seguici

Burro di arachidi

Non pensiate che il burro di arachidi sia solo presente nei film americani! Potete benissimo prepararlo da voi, nella vostra cucina tutta italiana! È semplicissimo. Vi bastano delle arachidi, dell’olio di semi e un cucchiaio di miele, e ricreerete questa crema golosissima.

Mettetevi alla prova e provate a fare la vostra versione naturale, senza conservanti. Inoltre, dato che questa ricetta contiene miele, potete scegliere la tipologia che vi piace di più. Miele di acacia, di castagno o millefiori! In alternativa potete anche sostituirlo con dello sciroppo d’acero, che sia per gusto che per consistenza, può andare bene.

Come utilizzare il burro di arachidi in cucina?

Potete assaporarlo fin dalla mattina, sostituendolo alla marmellata e spalmandolo su qualche fetta di pane tostato o, perché no, metterlo su una fetta biscottata e aggiungerci anche un po’ di confettura. Attenzione però a non esagerare!

Si può anche utilizzare nella preparazione di tante torte dolci, per farcirle oppure per unire due strati di pasta frolla e creare degli ottimi biscotti fatti in casa!

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Burro di arachidi
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: -
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione 3h di riposo10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. burro-di-arachidi-step-1

    Sgusciate le arachidi ed eliminate la pellicola che le riveste. Adagiatele su una leccarda rivestita con della carta da forno e fate in modo che siano ben distribuite sulla superficie e che non si sovrappongano. Lasciatele tostare nel forno statico preriscaldato a 180°C per 10-15 minuti, oppure a 160°C in forno ventilato per 5-10 minuti.

  2. burro-di-arachidi-step-2

    Togliete le arachidi dal forno e lasciatele raffreddare. Una volta che si saranno raffreddate, versatele nel mixer e aggiungete prima lo zucchero di canna, il miele e in ultimo l'olio di semi di arachide.

  3. burro-di-arachidi-step-3

    Mettete in azione il mixer e una volta formatasi una crema aggiungete un pizzico di sale. Frullate fino a ottenere un composto cremoso e morbido grazie a un'eventuale aggiunta di olio e aggiustate di sale. Conservate la crema in barattoli di vetro e fate riposare in frigo per circa 3 ore prima di servirla.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963