BUONISSIMO
Seguici

Sassi d'Abruzzo

I sassi d’Abruzzo sono dei gustosi e irresistibili dolcetti preparati con mandorle tostate, zucchero e cacao, un mix intrigante tutto da sgranocchiare. Di solito si preparano in occasione di ricorrenze e circostanze particolari, ma possono rappresentare anche una succulenta idea per uno spuntino, una merenda o un dessert goloso. E se ci prendete gusto, segnatevi anche la ricetta delle mandorle pralinate.

Come fare i sassi d’Abruzzo

I deliziosi sassi d’Abruzzo sono realizzati con le mandorle tostate al forno o in padella e successivamente ricoperte da una mischela realizzata con acqua, zucchero e cacao. Vengono conservati in un vaso di vetro ermetico e in luogo fresco per essere consumati anche a distanza di tempo. Ecco i passaggi per preparare la ricetta dei sassi d’Abruzzo.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Sassi d'Abruzzo
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Marsala DOC
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: Abruzzo
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione30 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Sassi d’Abruzzo

    Per cominciare tostate le mandorle al forno, o anche in una padella adeguata, senza privarle delle bucce e facendo attenzione a non farle bruciare

  2. Sassi d’Abruzzo

    Nel frattempo in un pentolino a parte sciogliete lo zucchero con mezzo bicchiere d'acqua a fiamma moderata, giunto a bollore aggiungete anche il cacao

  3. Sassi d’Abruzzo

    Aggiungete le mandorle allo zucchero mescolando in maniera che ogni mandorla venga ricoperta uniformemente dalla miscela di zucchero e cacao

  4. Sassi d’Abruzzo

    A cottura completata, più o meno dopo una mezz'oretta, versate le mandorle su un piano da lavoro staccandole l'una dall'altra e lasciandole raffreddare completamente

Domande frequenti

Qual è la storia dei sassi d'Abruzzo?

I “Sassi d'Abruzzo" nascono in Sant'Egidio alla Vibrata, un piccolo paese situato, appunto, in Abruzzo. Originariamente il prodotto veniva ricavato dall'utilizzo di mandorle spezzate non più utili per la produzione di confetteria.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963