BUONISSIMO
Seguici

Bomba alla moka

Ci sono così tanti modi di utilizzare il caffè in cucina, e questo è forse uno di quelli più freschi e dolci: la bomba alla moka, un dolce goloso a base di gelato, un variegato di vaniglia e caffè sopra un disco fragrante di pan di spagna!

Questo dessert prende il nome dal suo colore e dal suo sapore, che richiamo entrambi il caffè. Ma ovviamente la scelta dei gusti di gelato da utilizzare è assolutamente personale: potete usare quello alla vaniglia come base e optare anche per un gusto alla frutta se magari volete servirlo ai bimbi.

Se avete voglia, o magari non siete riusciti a trovare in tempo il pan di Spagna per preparare questa torta, fatelo voi! Se preparato in casa sarà sicuramente migliore.

Altro suggerimento: volete preparare questa torta al caffè qualche giorno prima? Non c’è problema, potete prepararla in anticipo e lasciarla nel freezer fino all’arrivo dei vostri ospiti. L’importante è non fare passare più di due giorni.

Per guarnirla potete utilizzare, come suggerisce questa ricetta, del cocco grattugiato. Ma se non siete amanti dei sapori un po’ più esotici, il consiglio è quello di cospargere questa torta fredda con delle scaglie di mandorle tagliate finemente.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Bomba alla moka
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: -
  • DOSI: 8
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione 3h di raffreddamento5 min di cottura
  • COSTO: ALTO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Bomba alla moka

    Rivestire una scodella da circa 2,5 litri di capacità e da 24 cm di diametro con un foglio di pellicola trasparente, poi versare il gelato alla vaniglia ammorbidito.

  2. Bomba alla moka

    Coprire il gelato con un secondo foglio di pellicola e premendo al centro allargarlo lungo le pareti della scodella fermandosi a circa 3 centimetri dal bordo e lasciando un cratere al centro.

  3. Bomba alla moka

    Congelare fino a rassodare, circa 45 minuti. Trascorso il tempo togliere la scodella dal freezer, eliminare il foglio di plastica e riempire il vuoto centrale con il gelato al caffè, utilizzando un altro foglio di pellicola per lisciarlo e riempire perfettamente la cavità.

  4. Bomba alla moka

    Spennellare entrambi i lati del disco di pan di Spagna con il liquore (opzionale). Eliminare la pellicola sul gelato al caffè e premere il disco sul gelato limando eventualmente i bordi del disco se risultasse troppo grande, Coprire con pellicola trasparente e congelare fino a rassodare, circa 2 ore.

  5. Bomba alla moka

    Trascorso il tempo rimuovere la pellicola superiore e capovolgere la bomba in un piatto da portata, passare un panno caldo sulla superficie esterna della scodella per facilitare il distacco dal gelato. Cospargere di cocco rapè e servire immediatamente, oppure coprire e congelare fino a un massimo di 2 giorni.

Consigli

Ovviamente la scelta dei gusti di gelato da utilizzare è assolutamente personale.
Se non trovate il disco di pan di Spagna sarà possibile sagomare il pan di Spagna che avete acquistato o preparato in casa ritagliandolo in più pezzi fino a coprire completamente la base del gelato.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963