BUONISSIMO
Seguici

Spritz

Lo Spritz è uno degli aperitivi più graditi e amati. Coloratissimo, non eccessivamente alcolico e sempre freschissimo, ha avuto una grandissima esplosione di popolarità negli ultimi 20 anni e contende al Negroni o al Martini il titolo di cocktail più richiesto. Tipico del Nord-Est italiano oramai viene consumato in tutta Italia e anche oltre i confini. Ha una gradazione alcolica molto bassa, intorno agli 8-9°.

Come si fa lo Spritz?

Il fantastico Spritz ha una ricetta molto semplice e ingredienti facilmente reperibili: innanzitutto un liquore come l’Aperol, poi del prosecco, soda e arancia o limone. Indispensabile anche il ghiaccio e un tumbler per realizzare il cocktail e servirlo in modo impeccabile.

Spritz VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 1
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Aperol 4/10
  • Prosecco 6/10
  • Soda 2 spruzzate
  • Arancia 1 spicchio

Preparazione

  1. Spritz

    Iniziate la preparazione dello Spritz procurandovi un tumbler e riempiendolo alto di ghiaccio, utilizzando i classici cubetti non troppo grandi, né troppo piccoli

  2. Prosecco

    Una volta completata l'operazione versate il prosecco, facendo ben attenzione a rispettare la dose richiesta: sei decimi

  3. Aperol

    A questo punto date due spruzzi di soda, quindi colmate con l'Aperol facendo anche in questo caso attenzione alla dose di quattro decimi

  4. spritz-ricetta

    Dopo aver agitato il tumbler per alcuni secondi, versate il contenuto all'interno dei bicchieri e servite in tavola dopo aver decorate con uno spicchio d'arancia. In alternativa si può utilizzare uno spicchio di limone

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963